In un mercato sempre più liquido e imprevedibile legato a complessi fattori interni ed esterni, per un’azienda - indipendentemente dal prodotto-servizio offerto - è fondamentale individuare obiettivi, costruire percorsi e dotarsi degli strumenti necessari a produrre risultati concreti e misurabili.

INPLAN affianca piccole e medie Imprese nell’organizzazione aziendale, attraverso diversi cardini:
• rispetto della natura dell’azienda e delle circostanze in cui opera
• visione lucida ed obiettiva delle criticità
• soluzioni in accordo con le reali potenzialità di sviluppo dell’azienda

Il modus operandi prevede l’affiancamento con i diversi ruoli aziendali, per lavorare poi ad un tavolo comune di analisi, progettualità e soluzioni operative. Il tutto avvalorato da un controllo di gestione preciso e puntuale.

Analisi di Mercato

Un mercato sempre più complesso richiede alcuni step fondamentali per strutturare una strategia efficace.

Piani di Marketing

Un piano di marketing si attiva nella fase successiva all’analisi che individua target, punti di forza e di debolezza.

Analisi Finanziaria

Per acquisire e organizzare dati e informazioni utili a migliorare le strategie aziendali.

Ristrutturazione Aziendale

Anche se un’azienda non sta affrontando problematiche importanti, periodicamente è opportuno riallinearsi al mercato.

Un mercato sempre più complesso richiede alcuni step fondamentali per strutturare una strategia efficace.
Si parte dall’analisi della domanda e dell’offerta, si verifica il posizionamento dei competitors, si redige un piano di marketing tarato sulla realtà dell’azienda cliente.
Contestualmente, si individuano i target di riferimento e si progettano azioni e strumenti in sintonia con gli obiettivi stabiliti nella fase di analisi.

Un piano di marketing si attiva nella fase successiva all’analisi che individua target, punti di forza e di debolezza interni, opportunità e minacce del mercato.
Si utilizzano 4 leve correlate: Prodotto – Prezzo – Distribuzione - Promozione.
Sviluppo di un prodotto oggettivamente valido, definizione del livello di prezzo con il corretto markup aziendale, modalità e sistema di distribuzione, implementazione e scelta dei migliori canali di comunicazione per colpire il target.

Per acquisire e organizzare dati e informazioni utili a migliorare le strategie aziendali, i flussi di cassa e la redditività, è necessaria l’analisi economico-finanziaria, che prende in considerazione le numerose variabili che concorrono a determinare lo “stato di salute” di un’impresa.
Si ottiene un documento utile non solo per l’imprenditore ma anche per le banche chiamate a supportare l’attività.
Infine, la stessa analisi traccerà le linee guida per le politiche future.

Anche se un’azienda non sta affrontando problematiche importanti, periodicamente è opportuno riallinearsi al mercato valutando il rilancio di alcuni settori o in generale migliorando l’organizzazione in toto.
Vantaggio competitivo, nuovo posizionamento, opportunità di espansione e risorse umane sono oggetto di diagnosi migliorativa e di una pianificazione che stabilisce nuove regole operative all’interno e all’esterno dell’azienda stessa.